Sto cercando...

Giovanni Battista Recchi (Como 1587-1668)

Danae

Olio su tela , Cm. 140x190

Provenienza

Collezione privata

Stato di conservazione

Ottime condizioni generali, necessita di una pulitura

Commento

Di committenza certamente privata e laica, il pittore si confronta con il tema della Danae, soggetto amato e praticato da pittori del calibro di Tiziano, Correggio, Orazio e Artemisia Gentileschi e altri ancora, fino a Klimt. Nel nostro dipinto la pioggia dorata si trasforma in monete d'oro, ciascuna individuabile con un conio del periodo. Su una delle monete che cadono dal cielo vi è apposta la firma del pittore, cosa rara per un dipinto antico, che permette di attribuire con certezza il dipinto e che testimonia la sua importanza per l'autore. Sullo sfondo si intravede una città che si affaccia su un lago, una probabile raffigurazione d'epoca della città di Como

L'opera è visibile nelle categorie:
torna in cima