Sto cercando...

dipinti antichi: settecento

Paolo Anesi

(Roma 1697 - 1773)

Campagna romana

cm. 30 x 47

Vedi scheda

Paolo Anesi (Venduti)

secolo XVIII

Cortei per il Quirinale e il Campidoglio, un paio

cm. 52 x 49

Vedi scheda

Paolo Anesi (Venduti)

(Roma 1697 - 1773)

Cortei per il Quirinale e il Campidoglio, un paio

cm. 52 x 49

Vedi scheda

Pieter van Bloemen, lo Stendardo (Venduto)

(Anversa 1657 – 1720)

Giovanni Sobieski alla liberazione di Vienna

cm. 74 x 97.4

Vedi scheda

Giacomo F. Cipper, detto il Todeschini

(Feldkirch 1664 - Milano 1736)

il gioco dello schiaffo (venduto)

cm. 74 x 134

Vedi scheda

Pietro Bellotti

(Volciano Di Salò 1627 - Gargnano Sul Garda 1700)

La Parca Làchesi (venduto)

cm. 49 x 38.5

Vedi scheda

Pier Francesco Guala

(Casale Monferrato 1698 -1757 Milano)

Davide e Golia (venduto)

cm. 91 x 67.5

Vedi scheda

Rosalba Carriera (venduto)

(Venezia 1675 - 1757)

Josepha Castelbarco Visconti

cm. 59 x 48

Vedi scheda

Giuseppe Zais

(Canale d'Agordo 1709-Treviso 1781)

Paesaggio arcadico (venduto)

cm. 57x78.5

Vedi scheda

Giuseppe Zais

(Canale d'Agordo 1709-Treviso 1781)

Paesaggio arcadico (venduto)

cm. 57x78.5

Vedi scheda

Vittore Ghislandi, detto Fra Galgario

(Bergamo 1655 – 1743)

Ritratto di gentiluomo (venduto)

cm. 110 x 83

Vedi scheda

Giuseppe Antonio Petrini

(Lugano 1677 - 1755)

Allegoria della pittura (venduto)

cm. 129.5 x 91

Vedi scheda

Scuola fiamminga (venduti)

inizio Secolo XVIII

Assedio di una città fortificata, uno di due

cm. 17 x 30.6

Vedi scheda

Scuola fiamminga (Venduti)

inizio secolo XVIII

Assedio di una città fortificata, uno di due

cm. 17 x 30.6

Vedi scheda

Francesco Zuccarelli

(Pitigliano 1702 - Firenze 1788)

Coppia orientale in Viaggio (venduto)

cm. 180 x 128

Vedi scheda

Barnaba Mariotti

Secolo XIX

Veduta di Ancona (venduta)

cm. 36 x 47

Vedi scheda

Giacomo Guardi (firmato)

(Venezia 1764-1835)

Il Bacino di S. Marco (venduto)

cm. 15.6 x 24.2

Vedi scheda

Carlo Lodi e Antonio Rossi

(Bologna 1701 – 1765), (Bologna 1700 – 1753)

La mensa degli ufficiali (uno di una coppia)

cm 253 x 203

Vedi scheda

Giorgio Duranti

(Brescia 1683 - Palazzolo sull'Oglio 1755)

Falcone (venduto)

cm. 60 x 51

Vedi scheda

Giorgio Duranti

(Brescia 1683 - Palazzolo 1755)

Germani (venduto)

cm. 31.5 x 41.5

Vedi scheda

Carlo Lodi e Antonio Rossi

(Bologna 1701 - 1765), (Bologna 1700 - 1753)

L'abbeverata della truppa (uno di una coppia)

cm. 253 x 203

Vedi scheda

Pier Francesco Guala

(Casale Monferrato 1698-1757 Milano)

Il Reverendo Barzizza (venduto)

cm. 118.5 x 90

Vedi scheda

Francesco Pavona

(Udine 1695 - Venezia 1777)

Allegoria della Pace (venduto)

cm. 57 x 44

Vedi scheda

Francesco Pavona

(Udine 1695 - Venezia 1777)

Allegoria della Fedeltà (venduto)

cm. 57 x 44

Vedi scheda

Andrea Locatelli

(1695 Roma – 1741 Roma)

Paesaggio, firmato e datato 1729 (venduto)

cm. 163 x 56

Vedi scheda

Francesco Foschi

(Ancona 1710 - 1780)

Viaggiatori lungo la riva (venduto)

cm. 24.9 x 32.7

Vedi scheda

Giacomo Guardi

(Venezia 1764 - 1835)

Piazza San Marco (venduto)

cm. 13.2 x 23.3

Vedi scheda

Scuola veneta

(secolo XVIII)

Veduta di Piazza san Pietro (venduto)

cm. 89 x 148

Vedi scheda

Vittorio Amedeo Cignaroli

(Torino 1730 – 1800)

Quattro Scene di vita paesana (venduti)

cm. 169 x 125 ciascuno, senza cornici

Vedi scheda

Vittorio Amedeo Cignaroli

(Torino 1730 – 1800)

Quattro Scene di vita paesana (venduti)

cm. 169 x 125 ciascuno, senza cornici

Vedi scheda

Giorgio Duranti

(Brescia 1683 - Palazzolo sull'Oglio 1755)

Coppia di Gru (venduto)

cm. 72.5 x 67.5

Vedi scheda

Giorgio Duranti

(Brescia 1683 - Palazzolo sull'oglio 1755)

Coppia di Gru e altri volatili (venduto)

cm. 43.5 x 56.5

Vedi scheda

Giorgio Duranti

(Brescia 1683 - Palazzolo sull'Oglio 1755)

Falco con anatra (venduto)

cm. 64 x 79

Vedi scheda

Giorgio Duranti

(Brescia 1683 - Palazzolo sull'Oglio 1755)

Sparviero con Frosone (venduto)

cm. 48 x 36.5

Vedi scheda

Giovanni Paolo Panini

(Piacenza 1691 - Roma 1765)

Capriccio architettonico (venduto)

cm. 48 x 65

Vedi scheda

Louis-Simon Tiersonnier

(Beauvais 1713 o 1718 - Parigi 1773)

Allegoria della Giustizia (venduto)

cm. 95 x 188

Vedi scheda

Pietro Ricchi

(Lucca 1606 - Udine 1675)

Adorazione dei Magi (venduto)

cm. 100 x 79

Vedi scheda

Giuseppe Milani (venduto)

(Fontanellato, 1716 (?) - Cesena, 1798)

I Dottori della Chiesa

Vedi scheda

Vittorio Amedeo Cignaroli (venduto)

(Torino 1730 – 1800)

Scene di Caccia vicino Moncalieri

cm. 169 x 125 ciascuno, senza cornici

Vedi scheda

Francesco de Mura

(Napoli 1696 – 1782)

Contadina con bambino (Venduto)

370 x 512 mm

Vedi scheda

Approfondimento

Il settecento raccoglie due stili opposti, il Rococò e il Neoclassicismo. Per alcuni il Settecento termina con la Rivoluzione Francese, per altri si conclude prima del Romanticismo ottocentesco.
La valutazione di opere d’arte come dipinti o quadri antichi, sculture, disegni e arredi dell’epoca tiene in considerazione, forse più che per altri periodi, il valore decorativo. La decorazione del Settecento non è priva di significato; è volutamente portatrice di contenuti morali, civili e politici. Ad esempio le forme ed il linguaggio ornamentale rigoroso di un mobile Neoclassico (come anche per il Rococò) riflette l’espressione di una visione di ordine di Stato e Società.
Bigli valuta e vende dipinti antichi, dell’Ottocento e del classico Novecento, sculture, disegni e arredi di proprietà privata.
torna in cima